Prodotti dopo il danno

Mal del piede dei cereali (tappeto erboso)

Gaeumannomyces graminis

Descrizione La malattia fungina Gaeumannomyces ha diverse denominazioni: ofiobolo, mal del piede, Take-all-Patch (Gaeumannomyces graminis, syn. Ophiobulus graminis). Danno L'ofiobolo attacca volentieri le superfici appena seminate. Inizialmente si manifestano piccole chiazze depresse di colore prima verde scuro, poi più chiaro tendente al bronzo. In seguito appare il caratteristico anello che cresce di anno in anno nello stesso punto. La base degli steli e le radici imbruniscono, le piante si possono strappare facilmente. La fienarola annuale e altre malerbe colonizzano le aree colpite. Condizioni favorevoli Fattori che favoriscono l'infezione: valori pH superiori a 7 (determinante è il valore dei 2 cm superiori e l'acqua di irrorazione; a valori inferiori, le infezioni sono più rare, ma non escluse). La siccità accentua i sintomi. Un'elevata umidità dell'aria con tempo piuttosto caldo, alti strati di sabbia e frequenti sabbiature portano a una carenza di funghi antagonisti e di sostanze nutritive. Difesa In caso di rischio di infezione si procede al trattamento preventivo e curativo con fungicidi da marzo a ottobre con 1–3 irrorazioni a distanza di 3–5 settimane.
Mal del piede dei cereali (tappeto erboso)
Figura 1: danni da Gaeumannomyces a distanza.
Figura 2: danni da Gaeumannomyces a distanza ravvicinata.

Seleziona l'area di applicazione

Tutte le categorieArbustiOrtoDentro e fuori casaFrutta, bacche, vitiTappeto erbosoGiardino ornamentale

Prodotti dopo il danno

Mal del piede dei cereali (tappeto erboso)

Assortimento attuale
Non più disponibile
Assortimento attuale
Non più disponibile

Nessun prodotto approvato è attualmente disponibile per questo danno e/o area di applicazione.

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen