Ricerca prodotti per colture

Cetrioli per conserva

Cucumis sativus

Danno

Cancro gommoso

Didymella bryoniae

Descrizione

Il cancro gommoso (Didymella bryoniae) è una malattia fungina.

Danno

Sul colletto delle radici si formano dei puntini neri (picnidi), gli steli diventano gommosi e la pianta avvizzisce. Sulle foglie colpite compaiono macchie brune con puntini neri, spesso a partire dal bordo. Le punte dei frutti raggrinziscono e diventano nere.

Condizioni favorevoli

La malattia è favorita da foglie che rimangono bagnate a lungo e umidità dell'aria > 95 %. La prima volta si manifesta soprattutto in estate per durare fino in autunno. La sporulazione avviene a partire da 5 °C.

Apparizione

Il fungo colpisce soprattutto i cetrioli coltivati in estate e in autunno, ma anche i meloni e altre Cucurbitacee.

Misure preventive

Mantenere asciutte le foglie, bagnando le piante al piede anziché annaffiarle dall'alto. Coltivare i cetrioli se possibile in serra, evitare la formazione di rugiada e provvedere a una rapida asciugatura delle foglie (aerazione sufficiente). Eliminare le parti infette delle piante e ricoprirle con altro materiale sulla composta in modo da ridurre il volo delle spore in serra e all'esterno.

Difesa

Il trattamento si effettua alla prima comparsa delle macchie e andrebbe ripetuto dopo 10–14 giorni.

Cancro gommoso

Scegliere il prodotto

Assortimento attuale
Non più disponibile
Assortimento attuale
Non più disponibile

Nessuna voce disponibile

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen