Ricerca prodotti per applicazione

Cardo azzurro

Eryngium alpinum

Danno

Afidi verdi dell’abete

<p>Descrizione<br>L'afide verde dell'abete rosso (Elatobium abietinum, syn. Liosomaphis abietina): tra gli aghi l'afide verde con gli occhi rosso-marrone a bottone è ben riconoscibile. </p>
<p>Condizioni favorevoli<br>si moltiplica molto rapidamente soprattutto negli inverni miti.</p>
<p>Danno<br>L'intensa attività di suzione durante i mesi invernali provoca macchie bianche sugli aghi più vecchi dell'abete. Solo i nuovi getti in maggio vengono risparmiati. Gli aghi diventano bruni e infine cadono.</p>
<p>Difesa<br>In caso di rischio di infestazione, gli abeti vengono controllati in marzo / aprile e trattati con insetticidi se si riscontrano degli afidi. Dopo l'irrorazione controllare l'effetto del trattamento e se necessario ripeterlo. Aggiungere del concime liquido Maag per ottenere una migliore bagnatura.</p>

Afidi verdi dell’abete

Scegliere il prodotto

Assortimento attuale
Non più disponibile
Assortimento attuale
Non più disponibile
Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen