Il tappeto erboso in maggio: consigli e cure

Dopo le consuete cure e la concimazione effettuata in aprile, le superfici erbose vanno falciate settimanalmente ad un'altezza minima di 4–5 cm. Se l'erba viene tagliata regolarmente troppo corta, i fili d'erba non sono più in grado di rigenerarsi al meglio e il terreno disperde troppa umidità. Questo favorisce la germinazione di malerbe, come per esempio il miglio dei prati. Inoltre nei periodi asciutti il tappeto erboso soffre molto. Vale la seguente regola: tagliare al massimo un terzo dell'altezza di crescita.

I grillitalpa si nutrono delle radici dei fili d'erba. In caso di infestazione, nei tappeti erbosi sono ben visibili fori del diametro di un dito, soprattutto nei punti piuttosto asciutti. Contro le infestazioni da grillotalpa effettuare un trattamento con Cortilan. Siccome i grillitalpa salgono in superficie all'imbrunire, è preferibile spargere il granulato la sera.

Il tappeto erboso in maggio: consigli e cure

Keine Einträge vorhanden

Altri lavori a maggio

Keine Einträge vorhanden

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen