Erbe aromatiche

Suggerimento per le erbe aromatiche: l'aiola a cratere

In altitudine, nei luoghi ventosi, su terreni pesanti e argillosi e dove la primavera tarda ad arrivare, le aiole a cratere rappresentano una valida alternativa. Creano un microclima mediterraneo e offrono condizioni ottimali agli ortaggi che amano il calore, come pomodori, peperoni, cetrioli o meloni.
Pur restando per molto tempo all'ombra e approfittando soltanto di alcune ore di sole, le aiole a cratere producono notevoli raccolti. La aiole hanno l'aspetto di ciotole sovradimensionate di forma tonda. Scavando la terra e ammucchiandola lungo il bordo fino a un'altezza di 30-40 cm si crea un letto caldo e protetto. Delle pietre poste al centro semplificano l'accesso per eseguire i vari lavori. Nel contempo, queste pietre assorbono il calore e lo rilasciano durante le fresche ore notturne. Un'aiola a cratere di 3 metri di diametro e di 60 cm di profondità consente una crescita sorprendente. Ogni raggio di sole porta calore ed energia e anticipa il periodo vegetativo. Cetrioli, zucchine, pomodori, melanzane e diverse erbe crescono così anche in altitudine.
Il terriccio all'interno dell'aiola a cratere può essere ammendato con composta e un poco di concime organico. Come coltura secondaria (prima o dopo) si possono seminare in solchi insalate, ravanelli, ramolacci, spinaci o formentino. Nel caso dei pomodori, preferire le varietà a cespuglio basso.

Suggerimento per le erbe aromatiche: la spirale

La spirale di erbe aromatiche è una soluzione vantaggiosa. Rispetto a una normale aiola consente infatti di piantare su una piccola superficie erbe con diverse esigenze di dimora. Per creare diverse zone di umidità e poter piantare e raccogliere una buona dozzina di erbe aromatiche diverse, la struttura non dovrebbe essere troppo piccola. Prevedere un diametro minimo di circa 3 m, pari a una superficie di circa 5 m2. Siccome la maggior parte delle erbe aromatiche predilige molta luce e calore, è opportuno scegliere un luogo soleggiato e caldo.
Non riempire la spirale con normale terriccio da giardino, bensì preparare il terreno in funzione delle diverse esigenze di dimora delle piante: con sabbia nella parte superiore asciutta e con terra ricca di humus e composta nella parte inferiore piuttosto umida.

Suggerimento per le erbe aromatiche: sfruttare le diverse zone di umidità

Per avere una spirale con una ricca scelta di erbe aromatiche, qui di seguito è riportato un elenco con erbe annuali e pluriennali per le diverse zone di umidità:Parte superiore – dimora asciutta: origano, lavanda, maggiorana, rosmarino, santoreggia, timo.

Parte centrale – dimora moderatamente asciutta: borragine, coriandolo, finocchio aromatico, melissa, prezzemolo, basilico, aneto, salvia.

Parte inferiore – dimora fresca e umida con terriccio ricco di sostanze nutritive: erba cipollina, dragoncello, menta, levistico.

Suggerimento per le erbe aromatiche: le cure giuste

In primavera, lavanda, salvia, timo, melissa, origano e altre erbe perenni approfittano del microclima ideale che si forma nella spirale e germogliano vigorosamente. Se l'autunno precedente è stata dimenticata la potatura di sfoltimento è possibile eseguire questo lavoro in primavera.

Consiglio: le erbe aromatiche crescono più compatte se vengono colte spesso in estate, pinzando gli apici tutt'attorno.

Anche le erbe aromatiche mediterranee di poche pretese richiedono un apporto di sostanze nutritive. In primavera, mischiare Wuxal Granuli cessione lenta con il terriccio. Questo concime fornisce nutrimento per circa 4 mesi alle erbe aromatiche. In forma liquida è particolarmente adatto Wuxal Bio Concime universale. Questo concime puramente biologico contiene tutte le sostanze nutritive in una forma direttamente assimilabile e non richiede alcun periodo di attesa.